NEUROPA Festival Bologna | Tra New wave, Dark e Industrial.

A distanza di 30 anni, a Bologna tornano sul palco le band che negli anni ’80 e ’90 hanno inscenato al meglio quello che è il wave dark, il post-punk e la musica industrial. Il 27 e 28 Aprile, al Zona Roveri Music Factory  ci apetta il NEUROPA FESTIVAL, un evento che gli appassionati aspettavano da tempo.

È la prima edizione (speriamo non resti l’ultima) e la partenza è decisamente col botto!
Stiamo parlando di una line-up (in progress…) di tutto rispetto: dagli inglesi GANG OF FOUR, NEW MODEL ARMY e  CLIENTS agli svizzeri YOUNG GODS, agli italiani ASH CODE, ma soprattutto, esattamente a trent’anni dal loro esordio Abbiamo pazientato 40 anni. Ora basta!, saranno presenti i DISH-IS-NEIN, vera e propria reunion dei nostrani DISCIPLINATHA. (Il 27 Gennaio è attesa l’uscita del loro omonimo EP, anche in vinile bianco ovviamente).

Schede band:

I New Model Army sono una band inglese formatasi a Bradford, West Yorkshire, nel 1980 dal chitarrista, cantante e autore Justin Sullivan, dal bassista Stuart Morrow e dal batterista Phil Tompkins (rimpiazzato nel 1983 da Robert Heaton). Sullivan è rimasto l’unico membro fisso della band, che ha assistito a parecchi cambi di formazione nei suoi 38 anni di carriera
La musica dei New Model Army annovera diverse influenze che spaziano dal punk al folk fino al metal e al classico.
I testi di Sullivan, a volte apertamente politici a volte intimi e personali, sono considerati una delle principali caratteristiche della band.
Sebbene affondi le sue radici nel punk, la band è di difficile categorizzazione.
Nel 1999, a una domanda su questo argomento, Sullivan ha risposto “siamo stati etichettati di volta in volta come punk, post-punk, Goth, metal, folk –ma siamo sempre andati oltre questi limiti stilistici”.

Gli Ash Code sono una band Dark Wave formatasi a Napoli nel 2014 con Alessandro Belluccio alla voce, Claudia Nottebella alle tastiere Adriano Belluccio al basso.
La musica degli Ash Code music comprende una vasta gamma di generi, inclusi post-punk, Synthpop e EBM.

I Gang of Four sono una delle band seminali della scena post-punk, formatasi a Leeds nel 1977.
La band è caratterizzata da un sound che mescola punk rock, funk e dub, mettendo l’accento sui mali politici e sociali.
I Gang of Four sono considerati una delle band di punta dei tardi anni ‘70/ primi anni ‘80, periodo che vede la fioritura della scena post-punk.
Il loro disco di debutto, Entertainment!, è stato giudicato il quinto miglior album punk di tutti i tempi e figura al numero 483 della classifica Rolling Stone dei 500 migliori album di sempre.
Sebbene non collaborino più gomito a gomito da diversi anni, Andy Gill e Jon King, membri fondatori della band, sono ancora attivi come musicisti e producer.

Gli Young Gods sono un gruppo musicale industrial rock svizzero fondato nel 1985 a Freiburg.
Il loro brani sono costituiti da campionamenti rielaborati; la band non ha un chitarrista e si serve di suoni chitarristici campionati.
Gli Young Gods sono stati tra i primi gruppi degli anni ottanta a fondere il metal con l’industrial, tracciando un percorso originale e personale in un periodo in cui, nei Paesi di lingua tedesca, si sviluppa un movimento industrial che influenza tuttora il panorama musicale sperimentale europeo.

CLIENT (il cui logo è spesso CLIEИT) è un gruppo londinese di musica elettronica costituitosi nel 2002 che ha riscosso anche un buon successo in Germania. La loro immagine è caratterizzata da un look che combina fetish e glam (le uniformi sono diventate il loro marchio di fabbrica) unito a un’elettronica ruvida che crea un sound con forti reminiscenze delle prime incursioni nella manipolazione del suono e della new wave. I membri originari della band erano all’inizio noti solo attraverso le sigle anonime Client A e Client B, al punto da non mostrarne mai i volti sulle foto promozionali; è stato però successivamente rivelato che si tratta di Kate Holmes (Client A) e Sarah Blackwood (Client B). Nel 2005 Client C (Emily Mann) si è unita al duo.

Dish-Is-Nein è il nuovo progetto musicale di Cristiano Santini, Dario Parisini e Marco Maiani, ex Disciplinatha.
La band, il cui EP (6 brani) è in uscita il 27 gennaio, propone un ritorno al punk più puro che ha caratterizzato la felice stagione in cui in Emilia spuntavano gruppi dalla poetica rude e colta e dall’eccezionale creatività.
Severo ed essenziale anche nell’immagine, il trio riconferma la grande importanza dei testi, tratto distintivo di quella generazione di musicisti punk italiani.


Questo il programma (temporaneo)

Venerdì 27 aprile

Gang Of Four Official (GBR)
New Model Army (GBR)
Ash Code (ITA)
Tribal Noise

Sabato 28 aprile

The Young Gods (CH)
Client (GBR)
Dish-Is-Nein | EX Disciplinatha (ITA)
Temple Of Venus

A seguire Dj set rigorosamente in tema!

Da non dimenticare, all’interno della duegiorni del Festival appuntamenti culturali, conferenze, presentazioni di libri, mostre d’arte e fotografia.
Zona Roveri è anche Open Air con Market Area & Food, Cd, Lp, Dvd, Rarità, Memorabilia, T-shirts, accessori, and much more.

Dicono ci siano anche convenzioni per vitto/alloggio dedicate agli acquirenti dell’abbonamento per le due giornate.
NEUROPA FESTIVAL è realizzato in collaborazione con Rock Planet Club ed Hellfire Booking
Ricordiamo che il ZONA ROVERI MUSIC FACTORY è un circolo ARCI, pertanto l’ingresso è riservato ai soci ARCI/UISP.

Ci vediamo al NEUROPA FESTIVAL !!!

Il costo dell’evento è di euro 28,75 per le giornate singole ed euro 51,75 per l’abbonamento ai due giorni.

 

COME ARRIVARE